66 passi tra orrori e delitti

 15,00

L’omicidio va preparato con cura, studiandone logica ed estetica presso le migliori scuole di pensiero. L’omicidio va commesso con classe, indossando abiti da cerimonia, guanti di manifattura italiana e calzature di marchio anglosassone. L’omicidio va attuato con rigore. La vittima deve restare soddisfatta, nessun reclamo essendo consentito alla stessa a lavoro ultimato. Una ricevuta dal cadavere sarà la migliore garanzia di qualità dell’operato. Se il morto rifiutasse di rilasciarla mettetegli una penna nella mano e un foglio di carta davanti. Pugnalatelo più volte, alla schiena, fin quando firmerà l’attestato.

Acquista

ISBN: 9788866284833 Collana:

Autore

Vincenzo Caruso, di origini palermitane, ha svolto attività manageriali nel settore farmaceutico. Ha scritto e pubblicato diverse opere di saggistica e narrativa, oltre a molte canzoni, per passione musicale. Merito di uno scrittore, oggi, è di non aver vinto alcun premio letterario.

“Uomini postumi-io per esempio- vengono compresi peggio di quelli contemporanei, ma uditi meglio. Più esattamente: non veniamo mai compresi-di qui la nostra autorità.” (F. Nietzsche)

L’autore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “66 passi tra orrori e delitti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *