BOOM

 18,00

(Quella volta che i miei vinsero la guerra)

Questo romanzo trova le sue radici nella cultura contadina della Pianura Padana di fine ‘800. In un’altalena di emozioni, passando dai campi di sterminio ai canti delle mondine, da Airbnb ai Tamagotchi, questa è la storia di una famiglia nelle generazioni. Tra guerre e modernità, le origini, le sofferenze e le gioie di persone dalla forza di volontà incrollabile. Un viaggio nel tempo di questa gente dalle mani callose ma dai grandi cuori, che vi farà riflettere ma pure sorridere, dove anche i fatti più importanti del XX secolo scorrono sul filo dell’ironia. Senza dimenticare questa gente vera, che ad ogni caduta, si é sempre, prontamente rialzata con orgoglio.

Acquista

ISBN: 9788866284918 Collana:

Autore

Simone Abitante nasce a Vicenza nel giorno di Ognissanti del 1975. Dopo gli studi tecnici si appassiona alla ristorazione grazie alla quale gira Italia e Europa, vivendo in Sardegna, in Inghilterra e in Spagna. La scrittura, altra grande passione, lo spinge a comporre poesie e racconti. Questo è il suo primo romanzo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BOOM”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *