La felicità

Valutato 4.82 su 5 su base di 11 recensioni
(11 recensioni dei clienti)

 12,00

Istruzioni d’uso per “comuni mortali”

Se ormai hai perso ogni speranza, se ogni giorno della tua vita è una lotta all’ultimo sangue coi problemi economici, con gli altri e con te stesso, ascolta: non si tratta di cambiare o stravolgere la tua esistenza, ma soltanto di capire come riuscire ad affrontarla nel migliore dei modi, cercando di raggiungere la felicità. Questo libro parla di quella che è la strada verso la felicità, e lo fa in modo semplice e accessibile. Un libro sia per chi ha del gran tempo da dedicare al proprio benessere interiore, sia per chi corre dalla mattina alla sera, trascinato dal vortice degli eventi della società in cui viviamo, perché, in fondo “Non è importante ciò che hai, ma ciò che senti di avere”.

Acquista

ISBN: 9788866285038 Collana: Genere: , ,

Autore

Federica Giuliani ha 33 anni, crede nei principi di questo libro ed è convinta che chiunque, con un minimo di voglia di cambiare le cose, possa leggerlo, capirlo, applicarlo e ottenere buoni risultati… se ha funzionato per lei, può funzionare per chiunque! Come tutti noi, Federica affronta i problemi come una persona comune, ma oggi può finalmente dire “Sono felice”.

11 recensioni per La felicità

  1. Valutato 5 su 5

    Serena Lucchini

    Mi sono imbattuta in un libro… E, pagina dopo pagina, ho iniziato a sentire il germoglio di un’idea nascere in me… All’inizio, leggevo qualche pagina, e lo riponevo ordinatamente. Uscivo, per acquisti o per svolgere semplici mansioni quotidiane. Poi ho iniziato a metterlo nella borsa. Mi faceva piacere averlo con me. Poi ho capito. Che si tratta di me. Il mio insegnante di Argomentazione in università diceva che il momento chiave di un libro è il Cambiamento: quella pagina, quell’idea, quella dinamica, che muta il tuo essere. Io ho iniziato questo processo alla pagina 1. E terminato il libro, non è finito. Penso che amereste leggerlo. Perché lo ha scritto Federica. Perché noi mamme abbiamo qualcosa da dire che fodera il cappotto della nostra anima. E perché è una sintesi perfetta delle risposte che cerchiamo, nell’andirivieni della vita. Noi siamo! Con diritto, umiltà. Noi. E tutto il mondo attorno… armonico, sintonico, semplice e complicato. Leggetelo! È un testo che riempie. Qualsiasi siano le domande. 

  2. Valutato 4 su 5

    Antonella Foderà

    Sicuramente per essere felici, ognuno rispetto al proprio stile di vita, al proprio vissuto inconscio, nonché rispetto alle introiezioni che da bambini per prime hanno lasciato un ricordo singolare della felicitá, o perlomeno dei momenti di felicità, elaborazioni quanto mai acerbe, ma pur sempre fondamentali per implementarne una vaga idea, ciascuno di noi dovrà sapere imparare come gestire le proprie esperienze e le proprie emozioni nel modo più affine a se stesso.
    Penso che ciascuno in modo del tutto umano si ritrovi in queste riflessioni che tu hai ampiamente trattato, tanto da raccogliere e fornire esplicite istruzioni…
    Ritengo che lo stato di felicità, mai assoluto in modo permanente, si possa esperire solo operando un’introspezione a livello più profondo, lasciando che quest’ultima non solo sia libera di fluire senza zavorre e preconcetti di alcun tipo, ma permetta all’uomo di trasfigurare gli aspetti negativi di un’emozione per imparare a vivere quelle positive che ci vengono incontro o verso le quali andiamo noi stessi.
    Penso che se sono oggettivamente disperata, non posso sicuramente essere felice in quel momento e assaporare questo status nella sua pienezza.
    Ma se mi concedo la possibilitá di non esserlo in quel momento di empasse, a causa di una natura a bellaposta umana, allora riusciró anche a guardare in un’altra prospettiva anche l’infelicitá.
    Coglieró con sorpresa che la felicitá scaturirà solo dopo aver toccato l’infelicità, dopo cioé aver dato spazio a questa “crisi”, che mi ha destabilizzato , inducendomi a riorganizzare quel che mi é rimasto, e magari con un valore aggiunto, ad un nuovo stato di spensieratezza.
    Complimenti per il tuo lavoro.

  3. Valutato 5 su 5

    Massimo

    Un libro semplice alla portata di tutti, ma che contiene concetti che a volte nel turbinio della routine quotidiana non si prendono in considerazione. I consigli di questo libro se attuati possono aiutare ad affrontare meglio i problemi di tutti i giorni e insegnarti a cogliere la parte migliore della propria vita.

  4. Valutato 5 su 5

    Federica

    Un libro,… sì, un libro, scritto da chi ha avuto la forza e la capacità di non aver paura, un libro creato da una donna che è anche mamma e moglie e che, un po’ come tutti noi, è alla ricerca di quella sensazione piacevole che ci riempie cuore e cervello…..la felicità!
    Questa grande donna, è riuscita a farla sua e renderla appieno parte integrante della sua vita quotidiana.
    Per me è stato come un fulmine a ciel sereno, pagina dopo pagina , le sue parole, mi hanno fatto capire e recepire come, con semplici esercizi e “trucchetti” anche per me, che sono una comune mortale, non sia così difficile essere felici.
    Grazie Federica.
    Un abbraccio

  5. Valutato 5 su 5

    Veronica

    Il libro é favoloso .. alla portata di tutti e questo per me é positivissimo..perche’ tutti ci meritiamo la felicità! Federica ci da le dritte giuste per essere felici..dritte che spesso perdiamo di vista.. e che invece ci porterebbero a vivere più serenamente la vita ..soprattutto i momenti più difficili dove sembra che tutto ruoti contro di te.. !io lo leggo e lo rileggo.. e ogni volta acquisisco qualcosa che mi rende sempre più serena! Grazie!

  6. Valutato 5 su 5

    Davide

    Un libro, un manuale, un diario, un consiglio, una condivisione , un seggurimento, sicuramente il piacere di una lettura che scivola via veloce, che ti fa voltare pagina. Ti fa voltare pagina anche nel modo di vedere le cose, di interpretarle, dando il significato e peso giusto.
    La ricerca della Felicità a portata di mano, a portata di libro.
    Brava .

  7. Valutato 5 su 5

    Andrea

    Un manuale per imparare la strada da percorrere per raggiungere la felicità, senza scorciatoie e senza ricette magiche, ma con il lavoro e l’impegno quotidiano.
    Un paio di “occhiali rosa” che ci fanno abituare a vedere il lato positivo della vita.
    Un libro davvero utile e piacevole.

  8. Valutato 4 su 5

    Enzo

    Ho letto il libro, e anche se x me è sempre stato difficile trovare la forza di volontà di seguire un percorso che qualcunaltro mi consiglia perché di solito a metà strada quasi sempre mi perdo e ci rinuncio, in questo caso ho pensato che seppure non riscissi a percorrere tutta la strada fino a raggiungerla la felicità, vale la pena di provarci così come fosse un viaggio che mano mano che vai avanti ti accorgi che è la strada giusta e ogni giorno scopri nuovi orizzonti in cui ti ritrovi a tuo agio convinto che potrai migliorare il tuo rapporto con tutto quello che ti circonda.

  9. Valutato 5 su 5

    Mery

    La felicità è un luogo dentro me che spesso vado a cercare altrove. Questo libro con consigli semplici e concreti mi riporta con i piedi per terra e mi indica la strada per ritornare ad essere felice nonostante i problemi di tutti i giorni. Brava Federica! Grazie Federica!

  10. Valutato 5 su 5

    TIZIANA CROGNALI

    Il mio maestro di discipline olistiche diceva…..”Non sei tu a scegliere un libro è lui che sceglie te “
    Nel momento in cui un libro arriva nelle tue mani è li che inizia il tuo cammino. Un libro lo rilerrai piu volte ed ogni volta trarrai l’essenza di cui hai bisogno in quel momento.
    Questo libro pagina dopo pagina nella sua semplicità è una scoperta sulla via della serenità, che ti porta al cambiamento, un amico fidato dispensatore di consigli….. e che dire l’ansia ti abbandona e scopri paesaggi mai visti.
    TIZIANA

  11. Valutato 5 su 5

    Lello Minervini

    Bravissima Federica! Sei riuscita in modo concreto, diretto e pratico a dare una perfetta idea di come bisogna agire e comportarsi per avvicinarsi alla felicità! Mi sembrava, per alcuni tratti, di rivedere una parte della mia personalità nel continuare ad andare avanti nella lettura del libro! Si è vero, in una parte mi sono riconosciuto, e alcuni punti mi piacciono in particolare come quello riguardante l’autostima, e che bisogna sradicarsi dalle convenzioni sociali fregandosi di quello che dice e pensa la gente, ma bisogna andare diritti seguendo le proprie emozioni e tutto quello che ci fa stare bene! Bello anche la parte in cui si evidenzia l’importanza del “lasciar andare” nella vita e non ostinarsi ad andare controcorrente! Insomma bisogna avere fiducia in se stessi, e già si è a metà dell’opera! Tutti dovrebbero leggere questo libro. Ancora complimenti Federica!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *