Nel fondo più profondo

 18,00

A Osimo, in un campo di girasoli, viene ritrovato il cadavere di una donna. Laura, poliziotta milanese e cugina della vittima, si reca sul posto, ufficialmente per stare accanto alla zia e prendere parte ai funerali. Ad accompagnarla c’è il suo amico Fabio, giornalista di nera che sta vivendo una crisi personale, ma sempre capace di grandi intuizioni. A indagare sono i carabinieri del luogo, ma presto con loro inizia una tacita collaborazione. Si scopre così che Lucia è stata assassinata nelle grotte osimane e si decide di setacciare nell’ambiente della massoneria. Ad aiutare Laura e Fabio, da Milano arrivano anche l’ispettore Greco, superiore di Laura, e due agenti, Stefano, migliore amico di Fabio, e l’enigmatica Elena. Le piste da seguire sono molteplici, tra politici che nascondono segreti e un mistero nel mistero: Lucia aspettava un bambino.

Acquista

ISBN: 9788866285779 Collana: Genere:

Autore

Roberto Pegorini, nato a Milano nel 1969, è laureato in giurisprudenza. Giornalista, da oltre venticinque anni si occupa prevalentemente di cronaca nera. Ha collaborato per numerosi quotidiani a tiratura nazionale e attualmente è direttore di “inFolio”, settimanale locale nell’est Milano. Nel 2002 ha pubblicato il suo primo romanzo Vita a spicchi, nel 2014 Cuore apolide, nel 2017 La doppia tela del ragno. Milanese doc, ha vissuto a Sesto San Giovanni per 37 anni, prima di trasferirsi a Casazza, nella Val Cavallina, dove ama rilassarsi, sognare, rigenerarsi, passeggiare, grigliare sul suo barbecue e pensare a nuove storie da mettere nero su bianco.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nel fondo più profondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *