Perché in Russia non ci sono Rose o Tulipani

 13,00

Gran parte dei movimenti rivoluzionari dell’ultimo decennio non sarebbero stati possibili se non fosse stato per i contemporanei sviluppi dell’ICT (Information and Communications Technology). Tali sviluppi sono sostanzialmente positivi per l’umanità, ciononostante talvolta essi vengono applicati a discapito sia degli individui che della collettività…

Acquista

ISBN: 9788866285489 Collana: Genere:

Autore

Fabio Ashtar Telarico (Napoli, 1998), dal 2014 collabora attivamente a svariate iniziative promosse dal Consolato Onorario d’Ungheria in Napoli e dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (ISFI) . Nel 2015 gli è stata riconosciuta dal Comune di Napoli, nella persona del Sindaco De Magistris, la menzione d’onore nell’ambito del concorso filosofico-letterario Gaetano Balzano. Nel 2016 ha svolto uno stage presso un’azienda impegnata nella gestione e sviluppo delle reti informatiche, mentre nell’estate del 2017 ha vinto una sponsorizzazione per un soggiorno-studio di un mese nella Repubblica d’Irlanda. Attualmente è iscritto all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, dove frequenta il corso di laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali con un curriculum accademico particolarmente attento all’Est Europa, arricchito dallo studio della lingua bulgara, assecondando il proprio interesse per la cultura e la storia dei popoli slavi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Perché in Russia non ci sono Rose o Tulipani”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *