fbpx

Essenza

(emozionale, erotico, rosa) colore rosa cannella

…tra anima e corpo l’Essenza nelle storie di donne e d’uomini, alle prese con il mistero di sé stessi, del proprio animo puro e del proprio io carnale.

La felicità è amore, nient’altro. L’essenza dell’amore è l’esser cieco. Amore ed eros non sono nulla senza eleganza. Ricorderai di avermi atteso tanto, e avrai negli occhi un rapido sospiro. La donna ti strappa il cuore lo butta per terra e lo calpesta. L’amore è dire “ti sento”, un contatto di pelle, un abbraccio, un bacio. Di noi due le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate, erano le tue. D’amore si sorride e si soffre. Ahi, che fatica mi costa amarti come ti amo! L’amore è una menzogna fatta apposta per rendere tristi. L’amore non guarda al proprio tornaconto. L’ultima prova dell’amore è la morte. I tuoi capelli sono trame di un canto. L’amore è un cliché di situazioni. L’amore non è razionale e non ha pregiudizi. Amare rende più bello chi lo fa. Non c’è niente di più divino e puro di due corpi e due labbra che si desiderano. Il suo cuore sarà tuo. L’amore è aspettare senza avere paura il domani. Coprirai d’oro la prima che incontri per strada per un bacio. L’amore è percorrere insieme le vie che portano all’essenza. Ogni persona è speciale per un’altra persona. è meglio amare o essere amati? L’amore fa male. L’amore è l’effetto prorompente di dottrine moraliste sulle voglie della gente. Ci s’innamora sempre di un bastardo impegnato. Amare ed essere amati, ogni persona dovrebbe godere di questo diritto naturale. L’amore appassisce presto, come le rose. Felice è chi sa amare. L’amore, nei miei sogni, attraversa il mare più veloci di un’aquila. Un uomo onesto sempre s’innamora perdutamente d’una che non lo ama per niente. La felicità è nell’amare a costo di soffrire. Per il tuo amore mi duole l’aria, il cuore e il cappello. Il volersi bene si costruisce, ma l’amore, quello vero, no. L’amore è il più comodo rimedio alla paura di non essere capaci di rimanere soli. La chiacchiera è figlia dell’invidia e della cattiveria, e odia l’amore. Il sesso è per chiunque, basta volerlo. Il tuo cuore lo sento, i tuoi occhi così belli non li ho visti mai. L’amore è una rosa che sboccia e dona il suo splendore. L’amore è il desiderio divenuto saggezza. Il profumo dell’amore inebria i nostri corpi. Fu presa da sgomento quando lo vide morir contento. Rinunciare all’amore è folle, sempre e comunque. L’amore è un abbraccio per proteggerci dal vento. Ama e fai capire all’altra persona quanto è speciale per te. L’amore che strappa i capelli è perduto. L’amore non vuole possedere, vuole soltanto amare.

Avrete scorto, tra queste righe, citazioni di: Garcia Lorca, Giuseppe Ungaretti, Franco Battiato, Eugenio Montale, Erri De Luca, Carl Reiner, Fabrizio De André, Gaio Valerio Catullo, Daniele Silvestri, Max Gazzé, Nicolò Fabi, Herman Hesse, Lucio Dalla, i Nazareth, John Lennon, Ada Merini, Michael Jackson. Un grazie agli amici che si sono prodigati ad indicarne versi e concetti, nella ricerca indefinibile della definizione di “amore”.

Libri