fbpx

Riverberi

(poesia) colore giallo curry

Il riverbero è il signore del suono. Piegandolo al proprio volere, riflette l’onda sonora, rimescola la cronologia sillabica dell’eloquio, musicale scherza il fraseggio, rafforzandone l’intensità e spingendosi dentro alle profondità dell’anima.

Il riverbero è il signore della luce, crea arcane forme appena oltre la vista periferica, si cimenta in oblunghi disegni che s’arrampicano lungo i muri, modifica lo spettro dei colori nel tremolio dell’aria calda, gioca la rifrazione, portando alla vista la luminosità di un sole già tramontato in un miraggio.

Riverberi è il contenitore che raccoglie quanto di nuovo si intravede all’orizzonte della poesia e del pensiero. Versi tanto maturi quanto acerbi, tanto tecnici quanto sperimentali, e nuove proposte. I nuovi pensieri dell’uomo, e le rivisitazioni. Per chi si affaccia alla poesia come per chi la gestisce in autonomia.

Libri