Ombre

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

 14,00

In un’Italia dei primi anni ’70 si intrecciano i racconti di tre personaggi dal passato torbido, misterioso; tre personaggi senza particolari talenti o sogni o ambizioni, tre personaggi uniti da un filo sottile chiamato destino. Seguendo quel filo, le loro storie ci catapultano in una realtà troppo spesso dimenticata, in un viaggio che li condurrà indietro nel tempo fino alla Grecia occupata, quando l’Italia era un Paese colorato di nero.

Acquista

ISBN: 9788866284888 Collana: Genere:

Autore

Francesco Niccolini, insaziabile lettore e viaggiatore, appassionato di storia del ‘900, decide di cimentarsi con la scrittura durante uno dei suoi viaggi che lo porta alla scoperta della Nuova Zelanda. Qui trova il tempo di dedicarsi alla scrittura, lontano dai ritmi frenetici della vita da impiegato.

1 recensione per Ombre

  1. Valutato 5 su 5

    Maddalena

    “Ombre” è composto da tre storie ben distinte, tre protagonisti ai quali viene dedicato un intero capitolo. La cosa particolare è l’arco temporale della narrazione che è di un giorno, ma ciò, personalmente, non mi ha annoiata. Questo perché, essendo un thriller, ci sono molti flashback che aiutano il lettore a scoprire cosa si nasconde nel passato di Aldo, Donatella e Luciano, azioni che inevitabilmente daranno una svolta positiva e/o negativa al loro presente e futuro. Un’altra cosa che va a favore del libro è l’epoca in cui è stato ambientato: l’Italia fascista del dopoguerra. La narrazione è travolgente, non vedevo l’ora di sapere come andava a finire la storia, perciò, miei cari readers, è un libro che consiglio se avete voglia di leggere qualcosa che vi terrà col fiato sospeso fino alla fine.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *